Gnocchi alla romana

Viviamo in un mondo dove tutto si da per scontato, dove il bene viene ignorato, tutto è dovuto, gli errori additati. 
Da bambini ci fanno credere che ogni comportamento corretto sarà premiato, che saremo ringraziati per ogni buona azione, che ci sentiremo spesso dire "Ma che bravo!" e poi diventi grande e capisci che spesso e purtroppo questo non è vero...e questo deve far riflettere, è vergognoso e deprimente. Meglio restare bambini, o meglio è bene ricordarsi sempre come si sta a sentirsi ringraziare per quello che si fa...riflettere riflettere riflettere!

GNOCCHI ALLA ROMANA
[ricetta presa dall'applicazione Bimby]

1 litro latte _ 50 gr burro _ un pizzico sale _ un pizzico noce moscata _ 50 gr parmigiano _ 2 tuorli uova _ 300 gr semolino _ salsa pomodoro _ 3 fettine scamorza affumicata _ origano

Nel boccale del MCC mettere il latte con il burro, il sale e la noce moscata 7 minuti _ velocità 1 _ 100 gradi.
Togliere il misurino dal coperchio, con le lame in movimento a velocità 3, aggiungere il parmigiano, i tuorli ed il semolino, azionando quindi per 7 minuti _ velocità 1 _ 90 gradi.
Il composto ottenuto dovrà essere denso e compatto. 
Rivestire una teglia con carta da forno e versarvi il composto pareggiandolo con una spatolina in modo da ottenere uno spessore di circa 1 cm.
Lasciare raffreddare.
Tagliare con un coppa-pasta rotondo oppure, come ho fatto io, tagliare a quadrati.
Imburrare una pirofila ed iniziare ad adagiarvi i quadrati ottenuti sovrapponendoli un pochino. 
A me sono risultate una pirofila grande che ho condito con poca salsa di pomodoro, qualche pezzetto di scamorza e fiocchetti di burro. Una pirofila più piccola l'ho condita solo con scamorza e fiocchetti di burro.
Forno statico 180° per 20 minuti.
Attivare il grill e lasciare ancora 5 minuti.





Commenti

Posta un commento

Se vuoi lascia un commento positivo/negativo alla mia ricettina! Sarà un piacere leggerti e risponderti...e se ancora non ti conosco farò visita nella tua cucina! Un abbraccio, Manu