giovedì 27 novembre 2014

Crema pasticcera metodo vulcanico

Ciao a tutte!
Che bello, oggi riesco a trovare il tempo per aggiornare il mio blogghino!!! Evviva!!!
Qui tutto nella norma!
Novembre e dicembre sono mesi ricchi di compleanni....il 6 Novembre la mia cucciolotta ha compiuto 1 ANNO!!! Mentre 4 giorni dopo il mionipotino ne ha compiuti 2 e domani, dopo varie proroghe causa allerte meteo, finalmente lo festeggiamo!
Quest'anno ho deciso di accantonare un po' la pasta di zucchero e di proporre torte millefoglie, un classico che fa sempre mooolto piacere!
Vi lascio quindi intanto la ricetta della crema pasticcera prodotta con il favoloso metodo vulcanico!

CREMA PASTICCERA CON METODO VULCANICO

Crema pasticcera 

- 500 ml di latte
- 3 tuorli d'uovo
- mezza bacca di vaniglia
- 190 gr di zucchero
- 50 gr di fecola

Mettere a scaldare il latte in un pentolino con la bacca di vaniglia e metà zucchero.

Sbattere con le fruste elettriche i tuorli con il restante zucchero, unire quindi la fecola e continuare a mescolare.

Quando il latte è sul punto di raggiungere il bollore, togliere la stecca di vaniglia e unire il composto montato, aspettare che riprenda il bollore e, appena iniziano a formarsi delle bolle come un'eruzione vulcanica, mescolare energicamente con una frusta finchè non inizia a rapprendersi.




Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare coperta da pellicola per alimenti che dovrà essere messa a contatto diretto con la crema onde evitare la formazione della crosticina.

Et voilà il risultato