"Chiacchiere" con una nuova amica e fazzoletti di stoffa

Ciao blogghine-i!
Come procede questa settimana? Dai su che siamo a mercoledì...e ancora tante cose mi aspettano da fare, praticamente mi sto facendo una lista giornaliera per non scordare nulla!
Ammetto di essere un po' fusa e stufa sia del tempo (un giorno bello, uno piovoso, un po' calduccio, poi freddissimo...e basta!) sia di questa salute un po' ballerina: mentre il primo anno di vita del mio bimbo è andato benissimo, mai avuto nulla, ora...va beh anch'io non sono messa meglio...

Il perchè di questo titolo strano?!? Partiamo dalla seconda parte <fazzoletti di stoffa>: dopo non so quanti anni ho riscoperto l'uso dei fazzoletti di stoffa! Sono raffreddatissima e, avendo il naso screpolato, ho rispolverato quei pezzi di stoffa che erano nell'armadio insieme alla canfora. Ma sono fantastici! Belli, colorati e soprattutto morbidissimiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii! Quelli di carta saranno più igienici, ma quelli di stoffa sono altrettanto comodi e lavabili in lavatrice, con anche un ulteriore risparmio di denaro...

Passiamo alla prima parte, nonchè la più importante, <"Chiacchiere" con una nuova amica> è il riassunto della bellissima pausa pranzo che ho trascorso ieri, un'ora piacevolissima: ieri ho incontrato Carla Emilia del blog arbanelladibasilico.blogspot.it. Che dire di lei, è una persona speciale,  una donna dalle mille risorse, una donna attiva appassionata al suo lavoro e alla vita in generale. Ero emozionata per questo "incontro al buio", l'avevo sentita via e-mail ed al telefono ed è stata una conferma quando l'ho vista! Sapete, quando ho aperto questo blog minimamente avrei pensato che avrei conosciuto persone nuove e soprattutto avrei avuto nuove amicizie, invece così è stato e ne sono felice. Grazie Carla per come sei, per questo nostro primo incontro, per il bellissimo post in cui hai parlato di noi! Ti mando un bacione grandissimo!!! 

A questo incontro con Carla dedico la ricetta delle chiacchiere di carnevale (avrei voluto portargliene alcune ma sono riuscita a prepararle solo ieri sera...mi rifarò la prossima volta quando le porterò anche il mio ometto!!!).

CHIACCHIERE DI CARNEVALE
[Ricetta di Giallo zafferano]

Ingredienti:
- 500 gr di farina 00
- 6 gr di lievito in polvere
- 50 gr di burro
- 3  uova intere + 1 tuorlo
- 1 bustina di vanillina
- 1 pizzico di sale
- 100 gr di zucchero (la ricetta originale ne prevede 70 gr ma a me piacciono un pochino più dolci!!!)
- 25 gr di grappa (o altro liquore o succo di arancia se preferite non utilizzar liquore)
- olio di semi di arachide per friggere
- zucchero a velo da cospargere alla fine

Nella planetaria (o in una ciotola se impastate a mano) mescolare la farina con il lievito, la vanillina ed il sale, unire il burro ammorbidito, le uova, lo zucchero semolato e la grappa. Impastare fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea, formare un panetto e lasciarlo riposare mezz'ora avvolto nella pellicola in un luogo fresco ed asciutto (non in frigorifero).
Dividere l'impasto in tanti panetti (quelli che non si usano tenerli avvolti nella pellicola) e, con l'aiuto della macchina per la pasta (io ho l'Imperia a motore), iniziare a stendere la sfoglia partendo dalla gradazione più alta, poi la media ed infine nel penultimo spessore (per scegliere lo spessore della sfoglia, la mia "macchina" va dal 6 all'1, io quindi ho passato la sfoglia nel numero 6, poi nel numero 4 ed infine nel numero 2).
Dalle sfoglie ottenute ritagliare dei rettangoli 5 x 10 cm ca. ed inciderli al centro facendo un paio di taglietti per il lato lungo.
Friggere in abbondante olio di semi di arachide che abbia raggiunto la temperatura di 170°-180° (io ho usato il termometro che mi ha regalato il maritino per il mio compleanno...altro che solitario, io mi accontento di piccole cose!!! Oppure mettete uno stuzzicadenti nella padella e appena iniziano a formarsi le bollicine attorno, l'olio è caldo!).
Posizionare le chiacchiere su carta assorbente e poi cospargere di zucchero a velo.

Et voilà il risultato:

Chiacchiere senza zucchero a velo

Chiacchiere spolverizzate con zucchero a velo
Buon appetito!
Bacini

Commenti

  1. Tesoro che bello sentirti così gioiosa!!
    E sono davvero contenta del tuo nuovo incontro! Con il blog ho conosciuto anche io tante belle persone ed è una gioia potersi incontrare dal vico e fare due chiacchiere senza un monitor che divide..sono contenta che sia andata bene e non vedo l'ora di conoscerci anche io e te!!! Su su con questi malanni..dacci dentro con le bugie (mamma mia quanto mi piacciono!!!) e riprenditi prestoooooo ^^
    Un bacione grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un super bacio anche a te dolcezza!

      Elimina
  2. Ciao bella ragazza! Tutto bene con mia mamma grazie, siamo andate e tornate vittoriose. Grazie anche per queste belle chiacchiere dolci e anche per quelle di ieri. Spero che venga presto bel tempo così potremo rivederci con l'ometto! Bacioni a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamoooooooooo! Un bacione a te...vado a cucinare per cena una bella-calda zuppetta!

      Elimina
  3. ciao manu anche le tue chicchiere sono buonissime!!!!un abbraccio...

    RispondiElimina
  4. buonissime !!! io ancora devo iniziare con i dolci di carnevale... sarà ora?=)
    c'è un premio che ti aspetta..passa da me quando vuoi
    ciao buona serata ^-^

    RispondiElimina
  5. Ciao Manu, come stai? spero che il we ti abbia guarito, io sono stata con le amiche molto bene e sono più tranquilla, un bacio a presto

    RispondiElimina

Posta un commento

Se vuoi lascia un commento positivo/negativo alla mia ricettina! Sarà un piacere leggerti e risponderti...e se ancora non ti conosco farò visita nella tua cucina! Un abbraccio, Manu

Post popolari in questo blog

Bicchieri pesche e crema pasticcera

L'amicizia..se fosse una ricetta sarebbe...Muffin allo yogurt

Risotto radicchio, speck e scamorza