giovedì 27 dicembre 2012

Plumcake yogurt e pesche

Ciao blogghine!
Siete ancora con le gambe sotto il tavolo tra un pranzo ed una cena in famiglia? 
Io mi sto godendo qualche giorno di feria con maritino e figlioletto in montagna, dopo la tempesta di virus che ci ha costretto qualche giorno q casa, abbiamo fatto i bagagli ed ora eccoci qui al calduccio mentre fuori nevica copiosamente. Stamani abbiamo giocato a palle di neve, ci siamo rotolati nella neve (non si è capito se ero più piccola io o mio figlio!!!).
Visto quanto ho scritto poco i giorni scorsi, ecco che dalle alti vette della Valle d'Aosta, vi lascio questa ricetta perfetta per l prima colazione con un cappuccino fumante!!!

PLUMCAKE YOGURT E PESCHE

Ingredienti:
- 300 gr. di farina 00
- 200 ml di yogurt naturale (nel mio caso il "mio"!)
- 1 bustina di lievito per dolci
- 2 uova
- 180 gr. di zucchero
- 100 gr. di burro
- 1 pizzico di sale
- 3 pesche (vanno bene anche quelle sciroppate)

Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale e tenerli da parte.
Nella planetaria montare i tuorli con il burro a temperatura ambiente, lo yogurt, lo zucchero, la farina unita al lievito.
Unire quindi gli albumi al composto, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.
Tagliare le pesche a tocchetti piccoli ed unirle all'impasto (per evitare che vadano sul fondo passatele in un pochino di farina...io ovviamente mi sono scordata questo passaggio, avendo fatto il plumcake alle 22 di sera...ma viene buonissimo uguale!!!).
Versare il tutto nel tipico stampo da plumcake (nel mio caso in silicone) ed infornare a 170° per 30 minuti ca. (fate la prova stecchino).

Et voilà il risultato:



...mi sono dimenticata di far una foto ad una fettina...l'abbiamo divorato in due mattine!!!

Buon appetito!
Bacini

martedì 25 dicembre 2012

Buon Natale

Care blogghine,
non sapete come sia dispiaciuta di aver trascurato il blog, di non esser più passata a trovarvi, è stato un periodo intenso, purtroppo caratterizzato da un brutto virus che continua a colpire la nostra famiglia: proprio oggi al pranzo di Natale due cognati non c'erano causa vomito e, nel bel mezzo del pranzo, anche il mio papà è stato male costringendo così anche la mamma a tornare a casa di corsa.
Pensate che, purtroppo, abbiamo dovuto slittare al nuovo anno la festa per il secondo compleanno del nostro cucciolo (il 21 Dicembre) perché ahimè eravamo tutti devastati...
Un bacione immenso a tutte, spero abbiate passato una bella giornata in compagnia dei vostri cari.

Vi lascio alcune foto che ho appena scaricato:

L'albero di casa mia

Il presepe di casa mia...tutto della Thun...la nostra adorata!

I quadretti di stoffa che ho fatto per i bimbi


I sacchettini con i canestrelli normali e al cioccolato

Tutti i canestrelli che abbiamo regalato a parenti ed amici

Ho sfornato 410 canestrelli in 2 giorni!

Il retro del sacchetto con il nome del mio blog!!!

Il panettone che ho decorato...poi vi darò la ricetta ovviamente!



Un abbraccio e a presto con tante ricettine provate in questi giorni, perchè la mia cucina è rimasta chiusa solo 2 giorni per poi tuffarsi nelle festività!
Bacini

giovedì 20 dicembre 2012

Chiuso per virus gastro-intestinale

Ciao a tutti!
il titolo dice tutto...passeró presto, appena si riaprirà la cucina.
Bacini

giovedì 13 dicembre 2012

Torta di carciofi e patate

Ciao blogghine carissime!
Come state? Congelate dal freddo?
Qui ora piove misto neve...spero non si fermi perchè Genova non è attrezzata, già è una città che si blocca con due gocce di acqua, figuriamoci se nevica o c'è il ghiaccio! Va beh incrociamo le dita, la neve è bella in montagna e nei posti dove c'è lo spazzaneve e lo spargisale.
Che bello fra pochi giorni sarà Natale e fra meno giorni sarà il compleanno del mio topolino! 

Bene ora mie care devo andare a giocare un pochino con lo gnometto, anzi a sentire le canzoncine di Natale! 

Vi lascio con questa buona e sana torta salata.

TORTA DI CARCIOFI E PATATE
[ricetta di Benedetta Parodi]

Ingredienti (ho apportato alcune modifiche):
- 5 carciofi
- 1 patata grossa o 2 se più piccole
- 250 gr. di gorgonzola (la ricetta originale prevede il mascarpone, ma a me non piace granchè coi carciofi)
- parmigiano grattugiato
- 1 cucchiaio di latte
- olio
- sale
- maggiorana
- prezzemolo
- pasta briseé

Pulire i carciofi e tagliarli a fette sottili ed immergerle in acqua acidula. Lavare e tagliare le patate a tocchetti. Nella pentola a pressione mettere un filo di olio e farvi rosolare i carciofi scolati, aggiungere le patate, un po' di maggiorana e di prezzemolo, unire un bicchiere di acqua e cuocere 5 minuti dall'inizio del sibilo. Nel mentre mescolare il gorgonzola con il parmigiano, il latte ed una spolverata di sale. Unire quindi i carciofi e le patate, mescolare e regolare di sale. Stendere la pasta brisée in un tegame, adagiarvi la farcia ed infornare a 180° per 25 - 30 minuti.

Et voilà il risultato:



Buon appetito!
Bacini

lunedì 10 dicembre 2012

Plumcake al muesli

Buongiorno mie care blogghine!
Tutto bene? Cariche ad affrontare questi ultimi 15 giorni prima del Natale? E' per questo che ho latitato un pochino con il blog, ho terminato in questi giorni i regali per i bimbi (passato il Natale vi posterò le foto, ora non posso altrimenti chi mi segue vedrà già il regalo!) e ora sono "immersa" in quelli per i grandi...anche quest'anno tutto home-made...che bello che bello che bello!!! 
Ovviamente oltre al Natale sto anche preparando la festa più importante dell'anno...il secondo compleanno del mio piccolo-grande uomo! Mancano 11 giorni e spegnerà la seconda candelina, anche se la festa sarà il sabato nella taverna dei nonni...e ovviamente a me la pulizia, la decorazione della taverna, l'allestimento del bufet...il tutto nei ritagli di tempo tra il lavoro fuori casa, i regali di Natale, il cucciolo in casa e la casa stessa...ma ce la farò! Devo farcela!!!
Sono così agitata, non ero così neppure al mio 18° compleanno, però dover far bella figura con parenti e amici mi angoscia un pochino perchè sono tutti preparativi da fare all'ultimo e così...va beh giusto per lamentarmi un pochino!

Oggi però voglio salutarvi con una ricetta deliziosa, che vi darà la carica ogni mattina per iniziare bene la giornata!

PLUMCAKE AL MUESLI
[Ricetta di Benedetta Parodi]

Ingredienti:
- 200 gr di muesli alla frutta
- 150 gr di panna fresca
- 1 uovo
- 2 cucchiaini di lievito per dolci
- 150 gr di farina
- 50 gr di zucchero
- 5 cucchiai di latte (nella ricetta originale non ci sono)

Far ammorbidire il muesli nella panna per qualche minuto. Nella planetaria versare il muesli, unire l'uovo e lo zucchero, mescolare ed unire la farina con il lievito e il latte. Mescolare. Versare nell'apposita formina da plumcake con carta forno (nel mio caso di silicone), e cuocere a 180° per 20-30 minuti (fare la prova stecchino).

Et voilà il risultato (perdonate la foto...garantisco che è delizioso!):


Buon appetito!
Bacini

mercoledì 5 dicembre 2012

Pizzoccheri con verza e patate

Ciao carissime!
Stasera sono stanchissima, proprio fusa, ma ciò nonostante ho deciso di prendermi qualche minuto per lasciarvi una ricettina veramente con i fiocchi! Le foto purtroppo non rendono...si vede che queste le ho scattate io e non il mio maritino esperto di macchine fotografiche! Mi sono anche scordata il flash...no comment!
Bene ragazze, ora devo andare a mettere a nanna il pargoletto, perciò ecco a voi ...

PIZZOCCHERI CON VERZA E PATATE
[ricetta presa dal web...mi perdoni l'autore ma non me lo ricordo...]

Ingredienti:
- 250 gr. di pizzoccheri
- 3 patate medie
- mezza verza piccola
- sale
- 100 gr. di formaggio tipo fontina
- 70 gr. di burro
- qualche foglia di salvia
- 1 spicchio di aglio in camicia

Sbucciare, lavare e tagliare le patate a tocchetti, cuocerle in pentola a pressione con un bicchiere di acqua per 4 minuti dal sibilo.
Tagliare la verza a strisce sottili, lavarle ed unirle, nella pentola a pressione alle patate cotte unitamente ai pizzoccheri, salare e cuocere altri 10 minuti dal fischio.
In un pentolino sciogliere il burro con la salvia e l'aglio, appena sfrigge, togliere gli aromi ed unire il formaggio a dadini mescolando finchè non si scioglie.
In una pirofila versare i pizzoccheri con le verdure e coprire con il formaggio fuso.

Et voilà il risultato:



Buon appetito!
Bacini

lunedì 3 dicembre 2012

Muffin banana e cioccolato per festeggiare un altro premio

Blogghine buon giorno, buon lunedì, buon inizio settimana!
Come va dalle vostre parti? Freddo? A Genova ci sono i pinguini con qualche pietra sotto le zampe per non volare a causa del vento, però sono due giorni che c'è un sole meraviglioso che mette allegria, che rende questo clima ormai natalizio, ancora più eccitante. Certo se non fosse che lo gnomino di casa ha di nuovo la tosse :( Io non capisco, l'anno scorso non si è mai preso nulla, nonostante uscissimo anche con temperature polari, facevamo quello che facciamo ora, e questi mesi li passiamo con sta tosse che viene e va...il pediatra dice sia normale, che ogni volta che gli viene la tosse si fa degli anticorpi a dei ceppi nuovi di batteri...ma che diamine, deve essere attacco da mille batteri?!? Però ovviamente me ne sto di quello che dice il dottore, anche perché è una persona molto scrupolosa, attenta e ben preparata perciò ovviamente mi fido, ma...che noia! Va beh ormai ho lo spruzzino di acqua di Sirmione che mi segue in ogni stanza per poterglielo spruzzare spesso.

Bene dopo questa parentesi batterica, voglio rendervi partecipi di questo meraviglioso, bellissimo, stupefacente premio che mi hanno appena assegnato i miei amici di Tennis a tavola


Che dire, mi hanno riempito di gioia in questa giornata frenetica, in cui sto pensando a mille cose da fare ma ne sto riuscendo a fare poche...grazie ragazzi, sono sincera nel dire che non vi conoscevo, ma ora vi seguirò costantemente. Spero di essere all'altezza del premio, spero di meritarlo, ce la metto tutta ovviamente! Un bacione immenso a voi che mi avete pensata e a tutti voi che mi seguite sempre e con costanza. Come per lo scorso premio, non me ne vogliate, ma preferisco dedicarlo a tutti i miei 52 membri e coloro che, pur non essendolo, ogni tanto passano a trovarmi. Non me la sento di scegliere, di fare delle preferenze, non mi sembrerebbe giusto, anche perché io spesso faccio ricette prese proprio da voi (cerco sempre di citare la fonte, ma se a volte me ne dimentico perdonatemi, a volte leggo una ricetta e poi non ricordo l'autore) e perché premiare solo alcune ed altre no?!? GRAZIE GRAZIE GRAZIE DI TUTTO CUORE

Che ne dite di festeggiare tutti assieme?!?

MUFFIN BANANA E CIOCCOLATO
[Ricetta di panealpanevinoalvinoblog.blogspot.it con qualche modifica]

Ingredienti per 12 muffin:
- 2 banane
- 83 ml di olio
- 1 uovo
- 166 gr di farina 00
- 1 cucchiaino di lievito per dolci
- 67 gr. di zucchero
- 80 gr di cioccolato tagliato grossolanamente
- 1 cucchiaio di nutella (opzionale)

Sbattere l'uovo con l'olio in una terrina, nella planetaria mescolare la farina, il lievito, lo zucchero e quindi unire l'uovo sbattuto. Aggiungere il cioccolato e la nutella (se la mettete). Sbucciare e schiacciare le banane con la forchetta e mescolarle al composto.
Negli stampi da plumcake mettere i pirottini e riempirli per 2/3, infornarli a 180° per 15 - 20 minuti (fate la prova stecchino).

Et voilà il risultato:



Buon appetito!
Bacini

sabato 1 dicembre 2012

Pizzoccheri con zucca e nocciole per festeggiare un altro premio

Ragazze, buona sera!
Ed eccoci giunti al 1° Dicembre...mi sembra ieri che, a casa di amici, con i bimbi che dormivano nella camera da letto, abbiamo brindato al 2012 tra una chiacchiera, il cenone e le "prime" impressioni di noi neo mamme...per non parlare del primo Capodanno con il nostro bimbo, 2 anni fa, che aveva solo 10 giorni e non ce l'eravamo sentita di raggiungere gli amici per festeggiare e così, semi-sconvolta-dolorante-rintronata-stanchissima, con il mio maritino avevamo improvvisato una cenetta a lume di candela e alle 24 avevamo dato un bacino al nostro bimbo che non si accorgeva dei botti e, ignaro di cosa stesse accadendo, dormiva beato nella culla...Ed ora siamo qui a trascorrere l'ultimo mese di quest'anno che è volato tra momenti belli (per fortuna la maggioranza) e momenti meno (la scomparsa del mio nonno, la nonna ricoverata in un istituto...), sto organizzando il secondo compleanno del nostro gnometto, sto pensando ai regali di Natale e, con i soliti amici, stiamo organizzando la serata del 31 (rigorosamente a casa di qualcuno con stanza adibita a dormitorio per i bimbi!). 
Beh dopo questo racconto, devo assolutamente ringraziare Viaggiare cucinare raccontare e la mia grandissima amica Stefania di crema e panna (andate a vedere questi blog perché sono la fine del mondo!!!) per avermi dedicato questo premio, il mio quarto premio, cavolo ragazze non ci credo ancora...ma davvero seguite così tanto il mio blog?!? Veramente, mi fate commuovere perché siete tutte splendide! Dalla prima all'ultima, vi seguo con attenzione, anche se spesso non riesco a trovare il tempo per commentare i vostri post, però dovreste vedere la lista delle ricette "preferite" che devo provare o che ho già provato e che spesso rifaccio.



Si tratta di un riconoscimento creato dallo scrittore spagnolo Alberto Zambade, il quale nel 2008 concesse nel suo blog Leyendas "El Pequeño Dardo" il seguente premio ai primi quindici blog selezionati da lui e da quel momento il premio iniziò a circolare su internet. Secondo il suo creatore, questo premio vuole " riconoscere il valore di ogni blogger, per il suo impegno nella trasmissione di valori culturali, etici, letterari e personali".
La regola è che ogni blog che riceve il premio ne scelga almeno altri 10 a cui assegnarlo a sua volta.

I premi che ho ricevuto finora li ho condivisi con altre blogghine, è stato difficilissimo scegliere a chi assegnarli, perchè vi sostengo tutte, perchè per me siete tutte brave, tutte speciali, ognuna di voi, in questi mesi, mi ha dato tanto e non solo in cucina ovviamente...ed è per questo che questa volta ho deciso di CONDIVIDERE QUESTO PREMIO CON TUTTE VOI CHE MI SEGUITE SEMPRE, CHE MI VOLETE BENE E CHE ME LO DIMOSTRATE. GRAZIE A CHI ME L'HA ASSEGNATO E GRAZIE A TUTTE VOI CHE CI SIETE SEMPRE!

Per festeggiare pubblico questa ricetta della mia amica Roberta

PIZZOCCHERI CON ZUCCA E NOCCIOLE
[Ricetta di Roberta]

Ingredienti:
- 250 gr di pizzoccheri
- 250 gr di zucca
- 70 gr di ricotta
- 1 scalogno
- 1 manciata di nocciole tostate
- formaggio grattugiato
- salvia
- rosmarino
- sale
- pepe

Tagliare la zucca a tocchetti e cuocerla a vapore nella pentola a pressione per 4 minuti dopo il sibilo.
Cuocere i pizzoccheri in acqua salata per 15 minuti circa, scolandoli al dente.
In una padella con un filo di olio, rosolare lo scalogno tagliato sottile, aggiungere la zucca schiacciata con la forchetta, la ricotta e qualche cucchiaio di acqua di cottura dei pizzoccheri, salare, pepare ed unire salvia e rosmarino spezzettati.
Versare i pizzoccheri nella padella e guarnire con le nocciole tritate grossolanamente ed il formaggio grattugiato.

Io ho apportato qualche piccola modifica, non me ne voglia l'autrice della ricetta ma l'ho dovuta adattare al mio frigo-dispensa.

Et voilà il risultato:


Buon appetito!
Bacini