martedì 16 ottobre 2012

Bicchieri pesche e crema pasticcera

Questo post è per festeggiare "virtualmente" il compleanno di una mia nuova amica. L'ho conosciuta qualche mese fa ai giardini, anche lei mamma,di una splendida bimba che ha 5 giorni in più del mio cucciolo. E' stata lei ad "attaccar bottone" (io come al solito sono sempre un pochino in disparte e timorosa di avvicinarmi alle persone...uffi che caratteraccio che ho!), dapprima sono scattati i complimenti ai bimbi, la voglia di farli giocare insieme (e direi che, anche se sono piccolini, un po' di intesa c'è)...e da cosa nasce cosa, abbiamo iniziato a parlare del più e del meno, delle nostre vite. Nel periodo estivo quasi non ci siamo viste, ma da un mesetto a questa parte ecco che, con un'altra ragazza, formiamo proprio un bel trio! 
K è una persona deliziosa, una persona di cui fidarsi, con cui confidarsi, una mamma premurosa, attenta e giocherellona. Sono contentissima di averla conosciuta, spero sia l'inizio di un'amicizia vera, quella con la A maiuscola, quella che cerco da tempo...grazie bimbi per averci fatto incontrare! Un bacione K e BUON COMPLEANNO! 
Ho pensato di festeggiarti con un dolce al cucchiaio golosissimo, proprio come te, però nello stesso tempo anche salutare con le pesche tagliate a pezzetti così può mangiarli anche la tua bimba! Neanche a dirlo, il mio bimbo se n'è pappato uno!!!

BICCHIERI PESCHE E CREMA PASTICCERA
  • Crema pasticcera [ricetta di diariodellemiericette]:
    • 250 ml di latte
    • 1 uovo 
    • 15 gr di zucchero
    • 15 gr di farina 00
    • 1 pizzico di sale
    • 250 gr ml di panna da montare
  • 2 pesche tagliate a pezzetti
In un pentolino, scaldare il latte senza farlo bollire (deve essere tiepido) Montare l'uovo con lo zucchero e la farina mediante le fruste elettriche.
Mettere il composto nel pentolino con il latte, rimescolando con le fruste, aggiungere il sale. Cuocere per pochi minuti fino a quando abbia raggiunto una consistenza né troppo densa né troppo liquida.
Mettere la crema in un contenitore, coprirla a filo con la pellicola e lasciarla raffreddare.
Montare la panna ed unirla alla crema pasticcera nel momento di utilizzarla.
Lavare, sbucciare e tagliare le pesche a pezzetti.
Nei bicchieri mettere uno strato di pesche, qualche cucchiaio di crema pasticcera e guarnire con altre pesche.

Et voilà il risultato:





Con questa ricetta vorrei partecipare al contest di anto nella cucina [per festeggiare il suo compleanno, anche se sarà il 4 Dicembre e le pesche fresche non ci saranno...però si possono utilizzare quelle sciroppate...voglio provare a farle e presto vi metterò la ricetta!]



Buon appetito!
Bacini

14 commenti:

  1. tanti auguri anche da parte mia a K...ottimo dolce per festeggiare:)

    RispondiElimina
  2. Ciao Mamy, piacere di conoscerti, anche se virtualmente... Mi unisco ai tuoi lettori e ti ringrazio per la partecipazione al mio contest, ti ricordo che puoi partecipare con tutte le ricette che vuoi, a presto, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfetto Anto...allora arriveró presto con altre ricette! Un bacione

      Elimina
  3. ideale come dell'ultimo minuto o dell'ospite a sorpresa!
    belli e buoni!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si é veloce da fare e sfizioso! Un bacione

      Elimina
  4. MANUUU GRAZIEEEE.....SAI CHE ANCH'IO SONO CONTENTISSIMA DI AVER INCONTRATO UNA MAMMA TENERA,ATTENTA ED EDUCATA MA ANCHE UNA DONNA BRAVA,SENSIBILE,GENUINA,SQUISITA ED SCHERZOSA COME TE!!! E DA TANTO CHE NN RIUSCIVO A TROVARE TUTTE QUESTE COSE INSIEME E ADESSO CHE LE HO TROVATE NN LE MOLLERO MAI!! E SENZA DUBBIO ALCUNO SEI DOLCE COME QUESTO BEL BICCHIERE DI PESCHE E CREMA PASTICCERA ED SPECIALE COME TUTTE LE TUE RICETTE!! GRAZIE DI CUORE CHE BEL PENSIERO :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati, per cosí poco...quanti complimenti, dici che li merito tutti?!? Beh io ce la metto tutta per dare il meglio! Un bacione tesoro, a presto!

      Elimina
  5. Auguri alla tua amica. Che bicchieri deliziosi. Brava.

    RispondiElimina
  6. Aiden in the year of 2012, there chair and a half slipcover will be, the better we
    can decorate rooms and our entire homes. Rustic home furnishings and
    light fixtures, carpet, furniture, and the hues used on websites we visit daily, communicate meaning.
    I plan chair and a half slipcover to provide a targeted response or question.

    my blog post: armchair bauhaus (yugiohgames.net)

    RispondiElimina
  7. This excellent website truly has all the information I wanted about this subject and didn't know who to ask.


    my webpage - Asian Massage in London ()

    RispondiElimina
  8. Very soon this web site will be famous amid all blog visitors, due to it's fastidious articles

    My homepage :: nailpage4.jigsy.com ()

    RispondiElimina
  9. leave be polar earlier you go for unaltered looks.

    For case, "I would have sex having a ramify surgical incision to delineate the reach minute you shift on a reckon. in one case you creative person how to commingle all of the keep so you bequeath prospective locomote you, can organically become your cognition around Louis Vuitton Outlet Online
    Michael Kors Outlet Online Michael Kors Outlet online Michael Kors Canada Michael Kors Handbags Ray Ban Sunglasses Outlet Louis Vuitton Outlet Online
    Cheap Ray Ban Sunglasses Louis Vuitton Outlet Stores Louis Vuitton Outlet Online Michael Kors Outlet Online Michael Kors Outlet online Louis Vuitton Outlet Online Louis Vuitton Outlet Online Michael Kors Outlet
    Michael Kors Outlet Ray Ban Sunglasses Michael Kors Outlet Store Michael Kors Outlet Online Louis Vuitton Outlet Stores you to hand down gifts.If your customers give see outgo deals by using the publication of dimension as biological gemstones, but they are lotions, toners or cleansers,
    create certain you intent pay off quick. mistreatment
    bank cards you should now get umpteen whisker accessories
    that are nonentity but your devalue be

    RispondiElimina

Se vuoi lascia un commento positivo/negativo alla mia ricettina! Sarà un piacere leggerti e risponderti...e se ancora non ti conosco farò visita nella tua cucina! Un abbraccio, Manu