Canestrelli

Eccoci qui reduci da ben due Comunioni! Ovviamente con tutte le domeniche che ci sono tra Maggio e Giugno, oggi eravamo invitati a due cerimonie con relativi pranzi: considerando che siamo si in tre, ma indipendenti solo in due, il dono dell'ubiquità non lo abbiamo e così abbiamo optato per accontentare e rendere felici tutti. Sembrava impossibile e invece con un pochino di astuzia e ingegno abbiamo passato una bellissima giornata e abbiamo visto due bimbe felici, Matilde e Susan...due gran belle bimbe felici, l'una completamente diversa dall'altra alle quali siamo molto affezionate e loro erano così contente di aver P alla loro festa!

Oggi voglio postarvi una ricetta molto adatta per un rinfresco, magari proprio per una Comunione (io li ho preparati anche per il bufet per il compleanno di P e come regalo di Natale) o semplicemente da gustare con il caffè...dei buonissimi canestrelli (I MENU' DI BENEDETTA - Benedetta Parodi).

CANESTRELLI

Ingredienti per 3 teglie di canestrelli:
- 125 gr farina
- 125 gr fecola di patate
- 150 gr burro a temperatura ambiente
- 75 gr zucchero a velo
- 2 tuorli sodi
- 1 bustina di vanillina
- 1 pizzico di sale

Lessare le uova per 10 minuti dal bollore, lasciarli raffreddare sotto l'acqua, sgusciare e prelevare i tuorli che schiaccerete con una forchetta, aggiungere le farine, lo zucchero e mescolare. Unire il burro, la vanillina e il sale ed impastare il tutto. Subito sarà un impasto sbriccioloso ma senza arrendervi continuate a mescolare fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico e formate una palla. Io metto tutti gli ingredienti nel Kitchenaid ma va benissimo farlo a mano in una ciotola.
Fasciate la palla nella pellicola e lasciatela in frigo per 30 minuti circa. Nel mentre mettete un doppio foglio di carta da forno su una teglia. Stendete la frolla in uno strato spesso circa 1/2 cm e tagliatela con il classico coppa pasta a forma di canestrello. Mettete tutti i canestrelli sulla teglia, distanziati tra loro ovviamente, ed infornate a 180° per 10-15 minuti, dipende dal forno perciò controllateli spesso perchè basta poco che si abbrustoliscono.



Alla prossima ricetta!

Bacini

Commenti

  1. ma che belli i tuoi canestrelli, sono dei dolcetti che amo moltissimo. Un abbraccio e vado ad unirmi ai tuoi lettori per non perdere più di vista il tuo blog, se ti va di passare da me ne sarei felice

    RispondiElimina
  2. Grazie Stefania! Sia per i complimenti che per esser diventata il primo membro del mio blog ed aver lasciato il primo commento...sono contentissima! Mi son ovviamnete unita al tuo blog per seguirti. Un abbraccio, Manu

    RispondiElimina
  3. Ciao Manu, finalmente mi sono presa 10 minuti anche per sbirciare il tuo blog... scusami se non l'ho fatto prima, ma per un motivo o l'altro ho sempre rimandato...
    A proposito di canestrelli, hai visto il mio ultimo post? Insegno come lessare solo i tuorli e penso che per questa ricettina ti possa tornare utile....
    Un abbraccio. Stefania.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania...vado subito a vedere il tuo post...son sempre di corsa anch'io e a volte non riesco a seguirvi tutte come vorrei! Un abbraccio, Manu

      Elimina

Posta un commento

Se vuoi lascia un commento positivo/negativo alla mia ricettina! Sarà un piacere leggerti e risponderti...e se ancora non ti conosco farò visita nella tua cucina! Un abbraccio, Manu

Post popolari in questo blog

Bicchieri pesche e crema pasticcera

L'amicizia..se fosse una ricetta sarebbe...Muffin allo yogurt

Risotto radicchio, speck e scamorza